Tradurre il tuo business: la mossa vincente per crescere

Di solito si pensa alla traduzione come a un’azione necessaria quando si vuole ampliare la portata di un contenuto più che a un’attività strategica. In realtà, la localizzazione di un sito web o una campagna di marketing deve essere considerata come parte di un percorso più ampio.

Un’azienda che vuole avere successo nel mercato deve persuadere le persone ad acquistare i suoi prodotti o servizi. E può raggiungere questo obiettivo solo se convince i potenziali clienti di essere la scelta ideale (o l’unica). Quindi è evidente che al centro delle attività di comunicazione e vendita si trova il pubblico target, con le sue caratteristiche ed esigenze.

La traduzione è lo step fondamentale per creare una relazione con potenziali clienti nei mercati internazionali. In breve, è un’attività necessaria se vuoi far crescere il tuo business! Scopriamo il perché in questo articolo.

 

L’approccio User-centric vince

Gli utenti finali sono le persone che devi convincere se vuoi vendere. Quindi il tuo approccio comunicativo deve mettere al centro i loro bisogni e i loro interessi! In che modo la traduzione ti può aiutare?

Secondo uno studio recente chiamato “Project Underwear”, 9 consumatori su 10 ignorano i prodotti che non sono disponibili nella loro lingua. Questo dato è molto interessante: qualunque vantaggio pensi di offrire ai clienti, è un messaggio che potrebbe non passare a causa di una barriera linguistica.

Probabilmente riesci a immedesimarti nei consumatori di questo studio. Anche se conosci un secondo idioma, ti senti molto più sicuro e soddisfatto quando puoi fruire di un contenuto o un servizio nella tua lingua madre!

Qual è il punto chiave di questa considerazione? Che il primo passo per catturare l’attenzione delle persone, coinvolgerle e spingerle a interessarsi alla tua offerta è comunicare nella loro lingua.

 

La traduzione deve essere un driver strategico

Dimostrare con i dati quanto la traduzione dei contenuti faccia bene al tuo business potrebbe non essere facile. Probabilmente non hai informazioni su scenari che hai affrontato prima senza e poi con la localizzazione della tua comunicazione.

Ciononostante, la ricerca citata in precedenza (è solo una fra le tante) mostra che le persone rispondono meglio a un’offerta nella loro lingua. Quindi la traduzione non può essere considerata come un servizio accessorio ma come parte integrante della strategia aziendale!

Sappiamo bene che l’approccio tipico è scegliere una località da aggredire, creare la comunicazione e mandare i contenuti in traduzione. Le grandi realtà che operano nei mercati internazionali, però, non lavorano così. Creano piuttosto una sinergia tra i reparti in cui tutti collaborano nella fase strategica per definire nel modo più efficace possibile il target e il modo in cui raggiungerlo.

Ciò ci porta al prossimo punto.

 

I team di marketing e di traduzione devono collaborare

Un traduttore professionista fa molto di più che portare un testo da una lingua a un’altra: adatta il contenuto secondo le particolarità culturali dell’audience target. Questo aspetto fa riflettere perché è evidente che le persone di una nazione differiscono da quelle di un’altra al punto da richiedere un modo diverso di comunicare.

Ecco perché i team di marketing e di traduzione devono collaborare! Perché conviene partire sviluppando una comunicazione già differenziata a seconda del pubblico da raggiungere piuttosto che creare qualcosa di neutro e cercare di adattarlo in fase di traduzione.

Se la tua azienda non ha un reparto dedicato alla localizzazione, puoi comunque scegliere un’agenzia qualificata con cui collaborare. L’importante è che tu faccia intervenire i traduttori già nella fase strategica e non solo per l’adattamento dei testi finiti.

 

La traduzione non è solo un modo per rendere i contenuti disponibili in un’altra lingua ma una parte integrante della tua strategia di crescita aziendale. Attraverso la collaborazione tra i team e un approccio User-centric, potrai aumentare la portata del tuo business e acquisire nuovi clienti!

Al prossimo articolo!

No Comments

Post A Comment